0 392 444 22 29 info@girneivf.com Mappa
Consulenza gratuita WHATSAPP 0 533 850 02 00

Lascia che ti chiamiamo

Azoospermia e FIV

CHE COS'È L'AZOSPERMIA E IL TUBO BAMBINO?
L'azospermia, che significa assenza di sperma nel seme maschile, non è più così spaventoso con i metodi di trattamento sviluppati negli ultimi anni. Tuttavia, non esiste un successo del 100% nel trattamento dell'azospermia. La presenza di pochissimi spermatozoi nel seme si chiama oligospermia pesante. In questo caso, è possibile il trasferimento di spermatozoi nell'uovo con il metodo di microiniezione. Tuttavia, in azoospermia la soluzione è più difficile perché non c'è sperma nel seme.
Come viene diagnosticata l'Azoospermia?
L'esame microscopico separato di almeno due sperma è essenziale per la diagnosi di azoospermia.
Questi criteri, stabiliti dall'Organizzazione mondiale della sanità, devono essere esaminati microscopicamente nel seme per la diagnosi di azoospermia. Il problema in questa malattia è principalmente dovuto alla mancanza di produzione di sperma maturo nei testicoli, anche se i canali dello sperma sono aperti. Ciò può essere dovuto a difetti del tessuto interno testicolare o problemi nella ghiandola pituitaria che secernono gli ormoni responsabili della produzione di cellule spermatiche.
Come si ottiene lo sperma in caso di azoospermia?
La produzione di sperma maturo si verifica nella maggior parte dei pazienti con azoospermia, ma non può essere scartata con l'aiuto di canali. L'esame fisico e gli esami di laboratorio vengono applicati ai pazienti con diagnosi di azoospermia. La presenza di dotti vas deferenti, che trasportano lo sperma, dovrebbe essere dimostrata mediante esame fisico. Poiché lo sviluppo di questi canali è parallelo allo sviluppo del rene, i reni vengono controllati per la diagnosi.

È stato anche osservato che la formazione di questi canali potrebbe non verificarsi nei pazienti fibrosi cistici. In tali pazienti, lo sperma può essere ottenuto con vari metodi. Questi metodi sono PESA, TESA e TESE.
Testicoli se è più piccolo del normale, potrebbe anche essere la causa del problema. Quando viene fatta una tale diagnosi fisica, la struttura ormonale dovrebbe essere controllata per prima. Poiché questa condizione può essere vista insieme a difetti cromosomici, è utile anche la ricerca genetica. Dovrebbe essere verificato se si incontra nei parenti stretti della famiglia. I problemi del sistema ormonale possono anche essere la causa.

Anche i difetti dell'ipotalamo e delle ghiandole pituitarie e la formazione di tumori in queste ghiandole possono essere tra le cause. Se le dimensioni dei condotti dello sperma e del testicolo sono normali, è necessario misurare la quantità di sperma e di FSH. L'FSH è un ormone stimolante prodotto dalla ghiandola pituitaria che promuove lo sviluppo degli spermatozoi. Se la quantità di FSH è il doppio del normale, si può capire che la fonte del problema è la produzione di spermatozoi. In questo caso, la biopsia viene eseguita per diagnosticare azoospermia.

Contattaci